Primo Piatto
30 minuti
Insalata d'orzo con fave, Salame dei Castelli di Bellinzona e Zincarlin

Ingredienti

  • 100 g di Salame dei Castelli di Bellinzona
  • 200 g di orzo perlato
  • 450 g di fave sgusciate
  • 80 g di Zincarlin stagionato
  • 1 ciuffo di basilico
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe

Preparazione

Mettete l’orzo in un colino a maglie fini e lavatelo sotto l’acqua corrente, sgocciolatelo bene e lessatelo in abbondante acqua salata per il tempo indicato sulla confezione.

Mentre cuoce l’orzo scottate le fave in acqua bollente salata per un paio di minuti, scolatele e privatele della pellicina esterna.

Scolate l’orzo, raffreddatelo sotto l’acqua fredda per bloccare la cottura, trasferitelo in una ciotola capiente, conditelo con un filo d’olio e mescolatelo con le fave.

Sbriciolate il formaggio Zincarlin, tagliate il Salame dei Castelli di Bellinzona a bastoncini sottili e tritate il basilico. Mescolate l’orzo con ¾ dei bastoncini di Salame dei Castelli di Bellinzona, lo Zincarlin e il basilico, aggiustate di olio sale e pepe e suddividete l’insalata in 4 barattoli di vetro col tappo a cerniera. Guarnite ogni porzione con i bastoncini di Salame dei Castelli di Bellinzona rimasti e servite.